lunedì 27 giugno 2011

sal bienvenue e ricette memoria

 buongiorno care amiche...un altro lunedì..un'altra settimana apre le sue porte..alcune di voi sono già in vacanza..io invece mi godo la vacanza dei miei figli..per adelaide l'ultima prima di inziare l'asilo anche lei..mamma mia quanto crescono ma bando alle ciance vi faccio vedere la prima tappa dela sal organizzato da dori..si tratta del bienvenue di mme chantilly
prima ero partita con altri colori ma mi sono ritrovata sotto mano questo filato della ThreadworX Mouliné - 10921 - Bell Peppers e volevo provarlo..filo su filo su lugana nera..una goduria per i miei occhi che già gridano vendetta...ma sono sicura che il risultato finale sarà carino..anche perchè ora non ne sono convinta..eheheh
per l'ultimo appuntamento con le ricette della memoria ho scelto di proporvi il mio cavallo di battaglia in fatto di dolci..il ciambellone marmorizzato..è uno dei primi dolci che ho cucinato da sposata..e anche se sono sposata da solo 6 anni quando preparo questa ciambella i ricordi dell'entusiasmo che avevo quando finalmente la cucina era mia e potevo fare quello che volevo e come volevo..quando finalmente avevo il comando in mano..si questa ciambella per me ogni volta ha il sapore dell'indipendenza!
250 gr burro
70 gr cioccolato
500 gr farina
1 bustina
6 uova
300 gr zucchero
1 cucchiaino rum
Mettete il burro a pezzetti in un mixer insieme alle uova, 300 gr di zucchero, il sale, la vanillina e il rum,  e frullate  fino ad ottenere un composto omogeneo
Mescolate la farina con il lievito e dopo averli setacciati, incorporateli a cucchiaiate, e sempre mescolando, al composto, alternando l’aggiunta del latte dovrete ottenere un impasto che si stacchi pesantemente dal mestolo.
Imburrate ed infarinate uno stampo per ciambella ed adagiatevi la metà dell’impasto ottenuto
Unite all’altra metà rimasta il cioccolato sciolto a bagno maria ed amalgamate bene gli ingredienti; adagiate l’impasto scuro ottenuto a quello chiaro per ottenere l’effetto marmorizzato, fate passare a spirale una forchetta dall’alto verso il basso attraverso i due colori dell’impasto.
Infornate la ciambella  per circa 50-60 minuti a 180°

21 commenti:

Terry punto e a croce!!! ha detto...

Ciao Cara, buona la tua ricetta, se ho tempo oggi la faccio.
Ma ti sono arrivate le mie mail?
Baci e buona giornata, visto che caldo!?

Dori ha detto...

bella quest'altra versione del SAL! Sono convinta che sarà bellissimo alla fine anche se i tuoi occhi ne risentiranno un pochino.
buona settimana Dori

Gisella ha detto...

Ciao, certo per gli occhi dev'essere un lavoraccio ma il risultato è fantastico, complimenti! Ciao ciao Gisella

Paoletta ha detto...

WOW, hai fatto una scelta strepitosa sia per il tessuto che per i filati, grande Iulia!!!!
Anche per me la torta marmorizzata è legata a dei ricordi particolari: era il dolce che la mia mamma mi faceva sempre quando ero bambina e il primo dolce che ho imparato a fare!!!!

Berkana ha detto...

Molto bella e particolare la scelta che hai fatto, e so che a cosa alludi, quando dici che gli occhi gridano vendetta!
Ma vuoi mettere la soddisfazione finale..........
Ciao
Berkana

Tiziana ha detto...

Grazie per questa dolce ricetta...la torta marmorizzata non l'ho mai provata!!!
E complimenti per la scelta del colore del SAL: una sfida!!! Ma verrà benissimo. Ciao!!!Tiziana

giovanna ha detto...

bello il ricamo e buona la ricetta!
un bacione
giovanna

TSAN ha detto...

Concordo, il risultato è fantastico tieni duro vedrai che ti convincerà di più. Buona seconda tappa. Tiziana

pat ha detto...

buonaaa la torta...
non sapevo partecipassi anche tu a quel SAL...siete in parecchio vero?
ciao Pat

cri66 ha detto...

Grazie della ricetta e complimenti per il colore scelto per il sal, la tela sarà pure scuretta ma l'abbinamento è azzeccatissimo!
cri

Rosita ha detto...

ciao cara come va???
bella la sfumatura scelta per il tuo ricamoooo
il panettone afrivano lo faccio anche ioooooooooooo, mio marito e mio cognato lo bagnano nelle fettine di liquore
baci

Susanna ha detto...

E' molto bella anche la tua versione Iulia, davvero ognuna di voi interpreta mirabilmente questo schema delizioso.
Allora buone vacanze anche a te!
Baciotto Susanna Cerere

clara ha detto...

Il sal sta venendo molto bene...peccato mi sia sfuggito.
Scusa se in questo periodo sono latitante ma il lavoro non mi permette di fare diversamente.
Baci Clara

una sognatrice newyorkese ha detto...

belli i colori!!! comunque grazie per la tua spiegazione ora riesco a lasciare i commenti!!!
Ezia.

gloria. ha detto...

mi piace proprio con questo filato.....verrà bellissimo sicuramente.glo

Terry punto e a croce!!! ha detto...

Buongiorno, ti ho rimandato le mail, mi puoi dire se ti sono arrivate, perchè forse ho un problema con gmail.
Baci

Barbara ha detto...

ciao, belli i cuori con lo sfumato!
Barbara

Niky ha detto...

Ciao Iulia,
sul nero non ho ancora provato a xxx ma vedo che i colori risaltano bene, brava per la scelta el atorta mi ha fatto venire l'acquolina in bocca!
Niky

Penelope ha detto...

Mi piace tantissimo la tua versione del Sal Bienvenue!! Che bel filato, sicuramente da provare!! :)

Roberta ha detto...

Arrivo un po' in ritardo, ma eccomi qua. Sembra che per le ultime due ricette avevamo in mente gli stessi progetti .... anche io volevo proporlo, ma cambierò versione.
Intanto mi hai fatto venire voglia di nuovo di mangiarne un po'!
A presto
Roby

Varla Lee ha detto...

Wow!! Ciao, sono la Varla, un´altra partecipante del sal. Pazzesca l´inspirazione dei colori sfumati, m´afascina molto. Grazie della ricetta, ci vuole un dolcetto fatto in casa, fa "pandam" con i colori mischiati, credo. Baci.

il blog dei miei sal dove trovate l'elenco delle partecipanti

il blog dei miei sal dove trovate l'elenco delle partecipanti
e le foto delle vostre creazioni

Etichette