lunedì 27 luglio 2009

frutto del weekend

si dice che una mela al giorno toglie il medico di torno...e se la ricami che succede?di certo ti delizia la vista..come questo french country apple III di jbw designs..è stato amore a prima vista...
se poi hai bisogno di deliziarti anche il palato perchè non gustarsi una golosissima fetta di strudel di mele?
Ingredienti:
1 kg mele renette
350 gr farina 00
100 gr uvetta sultanina
50 gr pinoli
150 gr burro
3 uova
un pizzico di sale
pangrattato q.b.
zucchero
cannella in polvere
zucchero a velo
un bicchierino di liquore a scelta..io di solito uso il rhum
procedimento:
Mettere a bagno nel rhum l'uvetta, preparare intanto la pasta unendo alla farina un pizzico di sale, metà del burro, le uova, tre cucchiai di zucchero e un po' d'acqua tiepida, dovrà risultare un impasto liscio ed omogeneo che andrà a riposo per circa mezz'ora. Nel frattempo tostare in una padella un'adeguata quantità di pangrattato con g. 50 di burro e zucchero a piacere, il composto dovrà risultare ben biscottato ma non troppo (è questo il segreto affinchè , alla fine, le fette di strudel non siano troppo "umide"). Affettare sottilmente le mele, dividere intanto la pasta in due parti (verranno due strudel) stenderla abbastanza sottile, pennellare con burro fuso lasciando intorno un bordo libero di circa due centimetri, cospargere sopra il burro una parte del pane tostato, disporre le mele affettate, cospargere con l'uvetta, la cannella, i pinoli e terminare con altro pane tostato. Ripetere l'operazione con l'altro strudel facendo attenzione nell'avvolgere la pasta a non romperla magari aiutandosi con un canovaccio sul quale avrete steso la pasta. Sigillare bene affinchè il contenuto non fuoriesca e disporre sulla placca da forno, pennellare la superficie degli strudel con un po' di burro fuso ed infornare a 200°C a forno già caldo per 40 minuti circa. Far raffreddare, tagliare a fette e servire spolverando con zucchero a velo o cannella a piacere
e buon appetito

9 commenti:

melania ha detto...

mamma mia che dolcezza a prima mattina!!! una delizia x gli occhi il ricamo ..una dolcezza x la gola....
serena giornata
melania...

chicca77 ha detto...

Ma che manine d'oro hai....e quanto sei veloce....bellissimo il ricamo e lo strudel...mmm mi sembra di sentire l'odore!!!
baciotti shabbosi
chicca
P.s. dai un bacio ad Adelaide....come va la "camminata"!

Chiara ha detto...

uhhhhh giusto sabato in montagna abbiamo preparato un mega strudel per la cena!!!!!!!!!
carinissimo il ricamo!!!
Chiara

PuntoCroce ha detto...

stupendo il ricamo e lo strudel: da rimanere a bocca aperta!!
Bravissima, come sempre, Iulia!!!
Un bacione
Maria Rosa

Becky Bloomwood ha detto...

la mela è stupenda

Romy ha detto...

oddio che spettacoloooooooooooooooo!!! sto sbavando eheheh.... sai che lo strudel è uno dei miei dolci preferiti??? :-)))
complimenti x la mela, è bellissima.... adoro i JBW!!!

bacio,
romy

Lelia ha detto...

The La-D-Da sampler is a freebie. I need your e-mail to scan & send to you.

Blue_Shadow ha detto...

beh, io non mi cimenterò mai a fare sto dolce...il forno non funziona (...:o( seeeeee è proprio che come cuoca non ci so fare!!! ) ma il french è stupendo!!!! bravissima come sempre...
baci Cinzia

katia ha detto...

ciao! insomma attentate tutti alla mia dieta perenne! ma si almeno mi faccio gli occhi, con il delce e con la mela stitchata che vista da vicino deve essere più buona della torta!

il blog dei miei sal dove trovate l'elenco delle partecipanti

il blog dei miei sal dove trovate l'elenco delle partecipanti
e le foto delle vostre creazioni

Etichette